Seleziona una pagina

 La ristrutturazione chiavi in mano rappresenta per il cliente la soluzione ideale dalla progettazione fino all’arredamento

 Ristrutturazione chiavi in mano: di cosa parliamo

 Ne avrai sentito certamente parlare molto spesso dei vantaggi della ristrutturazione chiavi in mano. Si tratta di una soluzione oggi scelta dai clienti per avere meno pensieri, meno stress e un risultato finale davvero ottimale. L‘interior design è in grado di seguire tutte le varie fasi del processo dalla progettazione fino alla scelta dell’arredamento senza gravare come impegno per la presenza del cliente.

Questo vuol dire che alla base c’è un importante lavoro di progettazione dove vengono definiti tutti gli elementi fondamentali che andranno a completare la casa. Certamente la prima fase sarà dedicata la distribuzione degli spazi e dunque ad un miglioramento della funzionalità degli ambienti stessi.

A ciò si aggiunge la verifica e la creazione dell’impianto elettrico ed idraulico per poter predisporre i panni e creare un progetto di illuminotecnica. Ogni elemento presente all’interno del contratto rappresenta qualcosa di davvero indispensabile che permette di valutare nel dettaglio tutto ciò che è necessario.

È possibile una ristrutturazione low cost?

 Sicuramente sì occorre però tener presenti alcuni elementi determinanti che influiscono sul budget nel caso in cui si voglia rinnovare la pavimentazione è possibile evitare la demolizione attraverso la posa in opera sopra lo stesso pavimento. Questo vuol dire che si risparmia per la manodopera ma anche dello smaltimento. Inoltre, per il passaggio dell’impiantistica con dei soffitti molto alti, sarà sufficiente effettuare un ribassamento in cartongesso che consente il passaggio di qualsiasi elemento.

Inoltre, grazie alla presenza dell’ interior design avrei sempre una persona di riferimento che potrà darti la migliore indicazione comparando costi e qualità cercando di ottenere il giusto compromesso. Durante una ristrutturazione sono davvero tanti gli elementi che devono essere sostituiti ecco perché è fondamentale ponderare bene le scelte valutando su cosa orientarsi.

Perché affidarsi ad un interior designer

Si tratta di quella figura professionale capace di poter seguire l’evoluzione dei lavori dalla progettazione fino alla scelta dell’arredamento. Una ristrutturazione chiavi in mano richiede la necessità di seguire diversi tipi di fasi che consentono però di garantire al cliente di entrare nella sua nuova casa proprio così come l’aveva messa attraverso il render.

Il render è uno strumento molto utile che permette di valutare la scelta passo dopo passo di intervenire modificando ciò che potrebbe sembrare poco opportuno. Ma hai in questo modo la visione di insieme della tua casa e ciò ti permette di sentirti più tranquilla e a tuo agio senza poi avere spiacevoli sorprese quando arriverà il momento di viverla concretamente.