Seleziona una pagina

 L’ammodernamento ti consente di modificare l’aspetto della tua casa rendendola più piacevole esteticamente senza stravolgerla

 Quando pensare all’ammodernamento

 L’ammodernamento risolve molti problemi: è in grado di offrirti soluzioni concrete per rientrare nel tuo budget e trasformare la tua casa. È fondamentale infatti fissare quella cifra massima di spesa entro la quale far rientrare gli elementi da sostituire. Alcuni oggetti presenti, complementi, arredi possono cambiare completamente aspetto trasformandosi attraverso un restyling professionale.

Dunque un vecchio mobile può essere riportato a nuovo splendore offrendogli una seconda possibilità attraverso l’utilizzo di particolari tecniche e colori. È importante Infatti studiare preventivamente come cambiare aspetto all’ambiente, quali elementi rimodernare e quali sostituire e i colori da scegliere che potrebbero diventare anche il filo conduttore del cambiamento.

Talvolta, ci sono alcuni elementi che potrebbero sembrare oramai obsoleti come ad esempio le lampade: anche in questo caso è possibile trovare delle valide soluzioni alternative che potrebbero ricollocarle in altre stanze oppure renderle piacevolmente integrale nel nuovo contesto.

 A chi affidarsi per questo restyling

 Sicuramente iniziare da soli questa fase di ammodernamento potrebbe non essere così semplice in quanto è necessario avere delle competenze che permettono di migliorare concretamente l’aspetto dell’ambiente. Per questa ragione si consiglia di affidarsi ad un interior designer.

Si struttura una fase di progettazione che può predisporre una diversa disposizione. Gli stessi tessili ricoprono un’importanza fondamentale in questa fase quindi, dai tendaggi ai cuscini ai rivestimenti per le sedie, tutto può essere modificato seguendo in modo concreto il fil rouge che ha dato vita al cambiamento. Secondo lo stile già presente nella casa si cercherà di dare una continuità proprio per creare una sintonia tra gli spazi.

 Come integrare insieme diversi elementi

 Certamente il colore, gli elementi decorativi, i complementi, la carta da parati, gli arredi stessi sono tutti elementi che meritano di essere analizzati individualmente. Successivamente saranno poi integrati in un unico contesto. La dimensione della stanza ha il suo valore perché predispone all’utilizzo di determinati effetti ottici che possono renderla più o meno grande o più o meno ribassata.

La scelta del colore, in questo caso, è davvero decisiva perché permette di renderla decisamente più luminosa oppure di ridimensionarla laddove ci si trova di fronte a grandi metrature. La luce naturale ha sicuramente la sua importanza ma altrettanto compie un ruolo decisivo l’illuminazione da predisporre nelle varie zone. Ovviamente in questo caso occorrerà utilizzare i punti luce già a disposizione per evitare di intervenire diversamente. 

Dunque, per modernizzare i soffitti le classiche plafoniere sono spesso sostituite dai binari con faretti che rendono subito l’ambiente decisamente più contemporaneo. Se poi hai un oggetto che vuoi conservare perché per te ha un particolare legame affettivo, sarà identificato come elemento principale. Intorno ad esso si potrà costituire tutto l’intero ammodernamento.